Privacy Policy Cookie Policy

Labioplastica

La labioplastica consente di ridurre le dimensioni delle piccole labbra e di correggere eventuali asimmetrie. È uno degli interventi più richiesti, in particolare dalle ragazze più giovani. La riduzione delle piccole labbra può essere eseguita quando la forma o la dimensione delle piccole labbra costituiscono fonte di imbarazzo o disagio fisico o psicologico.

Le alterazioni strutturali delle piccole labbra possono essere dovute a cause genetiche o essere secondarie all’invecchiamento dell’area genitale o a modificazioni conseguenti al parto.

Scopo della labioplastica è ottenere piccole labbra ben definite e in equilibrio rispetto alle grandi labbra. L’intervento si esegue in anestesia locale, con eventuale sedazione.

La procedura consiste nel rimuovere chirurgicamente la mucosa ed il tessuto in eccesso che determina un volume eccessivo delle piccole labbra. 

Al termine dell’intervento vengono applicati dei punti di sutura e la paziente dovrà seguire attentamente le istruzioni per le medicazioni al domicilio e le visite di controllo.
Generalmente l’intervento dura da 30 a 60 minuti.

La zona trattata sarà gonfia e con edema per almeno una settimana, la ripresa di una normale vita sociale e lavorativa avviene dopo un paio di giorni. La ripresa dell’attività sessuale è sconsigliata prima di 6/8 settimane. 

Con il passare del tempo anche le grandi labbra potrebbero subire un rilassamento e risultare eccessivamente grandi e richiedere quindi la medesima correzione, per ripristinare le dimensioni originarie.

 

 

labioplastica

Vuoi avere maggiori informazioni?

Il dottor Stefano Bezzi è a tua disposizione per darti tutte le info sull’intervento.
Compila il modulo e verrai contattato al più presto.

Attenzione, le immagini che seguono illustrano la tecnica chirurgica, tuttavia potrebbero urtare la vostra sensibilità
Premendo il tasto "Vedi le immagini" si autorizza alla visualzzazione.